Nove Lune

Via Valpredina 5 – Cenate Sopra (BG) – 24060
Ettari vitati 1
Vitigni allevati
Solaris, Bronner, Johanniter, Helios, Souvignier gris, Prior
Nove Lune produce vini biologici utilizzando esclusivamente vitigni resistenti alle malattie che consentono di rinunciare quasi completamente all’uso di anticrittogamici e per questo vengono chiamati “super-bio”. Le viti resistenti sono incroci ottenuti da polline ed offrono la possibilità di produrre vini di qualità nel totale rispetto dell’ambiente. L’ecologia è o dovrebbe essere patrimonio di tutti e per Alessandro Sala, fondatore della cantina questo fine può essere condotto solamente in modo trasparente, tra etica ed arte di vivere.
I due vigneti di Cenate Sotto e Cenate Sopra (dove si trova la cantina di vinificazione) in provincia di Bergamo, sorgono entrambi in posizione collinare ai piedi del Monte Misma. La coltivazione biologica con inerbimento permanente del suolo favorisce la biodiversità, utile alleato nella lotta ai parassiti. Si lavora nel modo più tradizionale, salvaguardando quanto è trasmesso di valido dalla loro storia, ma rinnovando con quanto viene dato di positivo dalla moderna conoscenza.
Così in cantina a fianco dei serbatoi in acciaio e alle botti di rovere francese si trovano anche anfore di terracotta nelle quali viene prodotto l’orange wine “RUKH”. Il metodo classico “COSTA JELS” ha la particolarità di affinarsi sui lieviti per almeno 4 anni all’interno di una miniera ove sussistono le condizioni ottimali per consentire al vino di maturare naturalmente. Le barrique di rovere servono per l’affinamento del passito “THEIA”, del rosso “SINUS RORIS” e del bianco “310”, mentre l’ancestrale “HeH” inizia la fermentazione in acciaio e la finisce in bottiglia. L’amaro “MONTE MISMA” viene prodotto utilizzando il vino rosso come base per l’infusione di erbe aromatiche.
La loro non è soltanto viticoltura biologica o biodinamica ma è una viticoltura moderna e sostenibile senza compromessi.

Domanda al vignaiolo: “Perchè allevi vitigni Piwi?”

“L’utilizzo di varietà resistenti mi consente di produrre vini di qualità eliminando quasi completamente l’uso di anticrittogamici e totalmente quello di altre sostanze chimiche quali diserbanti e concimi, salvaguardando la salute dei consumatori e l’integrità dell’ambiente”.

I vini prodotti:

310 – Solaris, Bronner, Johanniter
RUKH – Bronner, Johanniter
THEIA – Helios, Solaris, Bronner
HeH – Solaris
SINUS RORIS – Prior
COSTA JELS – Bronner, Johanniter, Souvignier gris
MONTE MISMA – Amaro a base di vino rosso con uve Prior
L’azienda è aperta al pubblico per visite solo su prenotazione a info@nove-lune.com.