L’associazione PIWI Lombardia

“Siamo viticoltori e aziende che da alcuni anni coltivano vitigni resistenti (chiamati PIWI dal tedesco pilzwiderstandfähig che significa viti resistenti ai funghi) che permettono di eliminare del tutto o quasi i trattamenti anticrittogamici. Vitigni che per le loro caratteristiche vengono anche soprannominati “super-bio” e consentono di produrre vini di altissima qualità senza inquinare l’ambiente.

La Lombardia è una regione densamente popolata e i vigneti sono spesso cittadini, a ridosso di case, scuole, fattorie didattiche, piste ciclabili, ecc. I vitigni resistenti potranno abbattere quasi a zero l’utilizzo di fitofarmaci con evidenti benefici per la popolazione.

Pensiamo che al giorno d’oggi non abbia più senso parlare di qualità a prescindere dalla salubrità dello stesso prodotto. I vitigni resistenti consentono di ottenere vini di qualità in un contesto a bassissimo impatto ambientale.

L’associazione è un importante momento di aggregazione e di confronto per i produttori e permette di fare la giusta informazione sul territorio promuovendo i nostri vini ma soprattutto la filosofia che li accompagna che è quella di una maggiore sostenibilità ambientale prima di tutto, intesa come tutela degli agricoltori, dell’ambiente e del consumatore finale.”

Gli obiettivi di PIWI Lombardia:

L’associazione non ha scopo di lucro ed ha le seguenti finalità istituzionali:

    1. Promuovere lo sviluppo delle viti resistenti sul territorio Lombardo;
    2. Favorire le attività di scambio informativo e delle conoscenze in materia tra gli associati;
    3. Collaborare con gli enti e organismi preposti al settore vitivinicolo per il perseguimento dello
      stesso fine comune;
    4. Coltivare e mantenere gli scambi con le altre associazioni PIWI e con tutti i centri di
      sperimentazione italiani ed esteri attivi nello studio delle varietà resistenti;
    5. Partecipare attivamente alle attività di PIWI International;
    6. Promuovere iniziative che migliorino la conoscenza dei prodotti degli associati sul mercato.

Possono far parte dell’associazione i produttori, singoli e associati, i vivaisti, i tecnici di settore e tutti coloro che dimostrino di avere interesse nel mondo delle viti resistenti. La domanda di partecipazione sarà formalizzata per iscritto.

Approvi i nostri obiettivi di informazione, ricerca e sostenibilità ambientale? Condividili sui tuoi social!

L’associazione PIWI Lombardia

Siamo viticoltori e aziende che da alcuni anni coltivano vitigni resistenti (chiamati PIWI dal tedesco pilzwiderstandfähig che significa viti resistenti ai funghi) che permettono di eliminare del tutto o quasi i trattamenti anticrittogamici. Vitigni che per le loro caratteristiche vengono anche soprannominati “super-bio” e consentono di produrre vini di altissima qualità senza inquinare l’ambiente.

La Lombardia è una regione densamente popolata e i vigneti sono spesso cittadini, a ridosso di case, scuole, fattorie didattiche, piste ciclabili, ecc. I vitigni resistenti potranno abbattere quasi a zero l’utilizzo di fitofarmaci con evidenti benefici per la popolazione.

Pensiamo che al giorno d’oggi non abbia più senso parlare di qualità a prescindere dalla salubrità dello stesso prodotto. I vitigni resistenti consentono di ottenere vini di qualità in un contesto a bassissimo impatto ambientale.

L’associazione è un importante momento di aggregazione e di confronto per i produttori e permette di fare la giusta informazione sul territorio promuovendo i nostri vini ma soprattutto la filosofia che li accompagna che è quella di una maggiore sostenibilità ambientale prima di tutto, intesa come tutela degli agricoltori, dell’ambiente e del consumatore finale.

DIVENTA SOCIO

I vitigni PIWI

allevati in Lombardia

Solaris Nove Lune

Scopri di più sui vitigni resistenti allevati in Lombardia…

(altro…)

Le aziende vinicole socie
di PIWI Lombardia

Conosci le aziende vinicole socie di PIWI Lombardia?

Sei un produttore o un consulente e vuoi aderire a Piwi Lombardia?

Scopri tutte le aziende associate…

DIVENTA SOCIO

I soci privati

Siamo un’associazione composta da soci molto diversi tra loro tutti accomunati dall’interesse per la ricerca, l’allevamento e la produzione dei vitigni resistenti PIWI e siamo felici di avere al nostro interno non solo aziende vinicola ma anche persone fisiche appassionate.
Al momento i nostri soci privati sono:

  • Gabriele Valota
  • Flavio Zilindo
tavolata associazione piwi
Vuoi sentire cosa significa bere PIWI?
Assaggia i nostri vini!
Ordinali sul sito di MA! Officina Gastronomica
https://maofficinagastronomica.com/vini/